venerdì, Agosto 19, 2022
HomePersonaggi"Riesco a parlarne solo ora" Albano Carrisi con le lacrime agli occhi...

"Riesco a parlarne solo ora" Albano Carrisi con le lacrime agli occhi parla della scomparsa di Ylenia: è la prima volta

Albano Carrisi è uno dei cantanti più conosciuti del panorama musicale italiano, i suoi successi sono conosciuti in tutto il mondo: la sua storia con Romina Power è stata tra le più belle e romantiche del mondo dello spettacolo, purtroppo i due hanno deciso di separarsi nel 1999 ed anche se non lo hanno mai detto apertamente, il dolore per la perdita della loro primogenita Ylenia ha molto influito sulla loro stabilità emotiva. Ora, a molti anni dalla scomparsa è proprio Albano a parlare di questo momento indicibilmente drammatico della sua vita.

Nel corso degli anni è stata Romina Power madre di Ylenia a parlare della sua scomparsa, l'attrice non ha mai smesso di cercare sua figlia ed ha sempre dichiarato che mai smetterà di farlo "Certo, non smetto. Non smetterò mai di cercare Ylenia. In quella città tremenda, New Orleans, ogni anno spariscono tantissime persone. Ovviamente non se ne parla molto, perché tutti hanno paura, non si capisce di cosa. Secondo me lei, come tante altre ragazze, sarà capitata in una di quelle situazioni dalle quali è difficile uscire, è difficile scappare. Non è capitato solo a Ylenia, succede a tante ragazze, purtroppo. Le mancava un solo esame per laurearsi al King’s College di Londra e le avevano già offerto un posto come insegnante, per quanto era brillante la sua intelligenza. Però ha scoperto un tradimento del fidanzato ed è scappata via. Non voleva più sapere niente. Con me si manteneva in contatto. Ogni tanto la chiamavo io, qualche volta lei. Fece l’errore di tornare da sola a New Orleans, per quel Capodanno. Di lei mi manca tutto, la sua intelligenza, la sua simpatia, il suo calore. Avevo diciannove anni, quando lei è nata. Siamo state molto vicine, sempre. Era geniale, scriveva in una maniera pazzesca. Scriveva poesie, racconti e raccontava favole alle piccole. Era una persona che dava molto di sé agli altri, sempre."

Anche Albano ha parlato della sua prima figlia in un' intervista al settimanale 'Gente' descrivendo quello che ha significato per lui la scomparsa di Ylenia in quel lontano 1994, quando se ne persero completamente le tracce. Ancora oggi quel ricordo doloroso non da pace al cantante di Cellino San Marco che esprime un profondo turbamento e un dolore immenso pensandoci: "Se sfoglio le pagine della memoria ce ne sono alcune nere, dure, tragiche. Quando è scomparsa mia figlia e quando è finito il mio rapporto con Romina non riuscivo a darmi risposte, vivevo uno tsunami esistenziale."
Leggi anche: Romina Carrisi festeggia il suo compleanno: Albano e Romina beccato insieme così

LEGGI ANCHE...