martedì, Agosto 16, 2022
HomePersonaggiFabrizio Corona, il selfie con la nipote di un boss della 'ndrangheta:...

Fabrizio Corona, il selfie con la nipote di un boss della 'ndrangheta: sono soci in affari

Fabrizio Corona è una figura molto controversa dello spettacolo italiano, da molti anni è spesso al centro di numerosi scandali, non solo per via del suo lavoro ma anche per via del suo carattere decisamente polemico e provocatore. Nelle ultime ore, l'ex re dei paparazzi è di nuovo al centro dell'attenzione dei media, per una foto che lo ritrae con la compagna di una persona molto discutibile, vediamo di cosa si tratta.

Solo qualche tempo fa, Fabrizio Corona era finito ancora una volta sui giornali per aver evaso i domiciliari ed essersi recato a casa della sua ex moglie, la modella croata Nina Moric per farsi restituire dei soldi. Da quell'avvenimento venne scatenata un'altra diatriba legale che vedeva ancora una volta i due coniugi l'uno contro l'altro. Bisogna ricordare che Fabrizio e Nina Moric hanno più volte litigato in merito al loro figlio, Carlos Maria (ora maggiorenne) per via della sua eduzione: sua madre ha accusato più volte l'ex re dei paparazzi di non essere la figura paterna adatta a suo figlio e di essere la causa di molti comportamenti 'strani' del ragazzo, a queste accuse Corona ha risposto con un video insieme a suo figlio in cui smentiva ogni cosa.

Nelle scorse ore sul profilo di Fabrizio Corona è spuntata una foto che lo ritrae in compagnia della nipote di Nicolino Grande Aracri il boss della 'ndrangheta, anche se bisogna specificare che la persona della foto non è mai stata coinvolta in nessuna indagine e risulta incensurata. Sotto la foto compare la didascalia "Saluti da Cutro". A far infuriare la polemica è anche il fatto che Nicole Grande Aracri è la figlia dell' avvocato Domenico Grande Aracri, fratello del boss sopracitato. Il Quotidiano del Sud informa che Fabrizio Corona è stato visto nella città della Calabria e che ha cominciato a fare affari con Domenico Ciampà, compagno di Nicole, che è stato condannato a 4 anni e 6 mesi di reclusione per tentato omicidio ed ora si trova agli arresti domiciliari. L'uomo è stato condannato perché a seguito di una temporanea rottura con Nicole non ha esitato a sparare contro l'auto in cui era il nuovo fidanzato della ragazza; i colpi non sono arrivati a destinazione e il rivale ha potuto salvarsi. Secondo quanto riportato dal Quotidiano del Sud, Domenico Ciampà e Fabrizio Corona hanno avviato un'attività nel settore della moda, cosmesi  e accessori, che avrà la sua sede a sarà ad Agrate Brianza ma che ne a breve avrà la sua filiale proprio in Calabria.
Leggi anche: "I film erotici che hai fatto...": la reazione di Romina Power alla domanda imbarazzante

LEGGI ANCHE...