venerdì, Febbraio 3, 2023

Marcella Bella, la terribile malattia che è entrata nella sua vita: "L'ictus ha colpito metà del suo volto"

Marcella Bella è una delle più grandi interpreti della musica italiana, solo pochi giorni fa, ha deciso di parlare apertamente di un problema che da molti anni affligge lei e la sua famiglia: la cantante anche altre volte ha parlato di questo grande dolore, ma questa volta ha deciso di parlarne con molta sincerità non tralasciando nulla. Vediamo che cosa ha detto.

Nella trasmissione condotta da Piero Chiambretti  Cr4 La Repubblica delle Donne, Marcella Bella fornisce informazioni sulla salute di chi le è molto vicino. Come tutti sappiamo, Gianni Bella che nel 2010 è stato colpito da una brutta malattia, dopo 8 anni di gravi problemi di salute e 7 mesi di degenza in ospedale, è tornato anche a lavorare, anche se tutti i disturbi legati alla sua malattia. Ecco cosa è accaduto al compositore siciliano: era il 15 gennaio del 2010 quando Gianni Bella ha avuto in ictus mentre era a Ferrara e fu immediatamente ricoverato all'Ospedale San Giorgio, l'ictus gli ha lasciato un segno del suo passaggio che lo ha reso inabile per qualche tempo, Bella si è ritrovato con metà del corpo paralizzato e una difficoltà di linguaggio che non gli permette di esprimersi come faceva prima. Sua sorella Marcella gli è sempre stata accanto, cercando in tutti i modi di essere d'aiuto e di consolarlo per non fargli sentire la mancanza di nulla, in più di un' occasione la cantante siciliana ha parlato di suo fratello in modo molto amorevole e nell'ultima intervista si è aperta completamente.

Ecco cosa ha detto Marcella Bella raccontando la malattia di suo fratello: "L’ictus ha colpito Gianni bloccando la porzione di cervello delegata alla parola, ma non quella alla musica. Quando lo chiamo, io parlo come un fiume e lui dice sì, sì, no, no. Poi comincia a farfugliare. Fisicamente sta bene ma non può più parlare come prima. L’ictus ha colpito metà del suo volto e una parte della lingua. Però canticchia. È una persona di grandissima dignità che mi dà sempre la forza. – ha raccontato Marcella. Ho avuto una carriera meravigliosa ma non sarebbe stato così senza l’apporto e la bravura di Gianni. Lui sta bene, è sempre allegro, è felice di stare al mondo, mi prende in giro, sorride "
Ma la cantante non manca di lanciare una frecciatina a Amadeus in qualità di direttore artistico della scorsa edizione del Festival di Sanremo: Marcella Bella avrebbe dovuto partecipare alla 72 esima edizione della kermesse musicale ma purtroppo a causa delle condizioni di salute di suo fratello non ha potuto "Avrei voluto partecipare con la nuova canzone che abbiamo scritto tutti insieme, noi quattro fratelli: io, lui, Antonio e Rosario"
Leggi anche: Serena Bortone denuncia la molestia in diretta a 'Oggi è un altro giorno': "E' un molestatore"

LEGGI ANCHE...