venerdì, Luglio 1, 2022
HomeNewsFranco Battiato, commuove anche dopo la morte: la canzone mai ascoltata prima

Franco Battiato, commuove anche dopo la morte: la canzone mai ascoltata prima

Un anno è trascorso dalla scomparsa dell'immenso cantautore italiano il cui decesso è arrivato dopo una lunga sofferenza della quale per scelta sua non ha mai desiderato svelare l’identità. Malgrado ciò la sua memoria è ancora viva e presente nei cuori e nelle orecchie di coloro che anche solo mezza volta hanno ascoltato una sua canzone. Di recente, è venuto fuori un particolare decisamente inedito che riguarda appunto la sua musica capace di renderlo praticamente immortale. Sembra infatti che tre anni fa dal testo di un suo brano diventato famoso sia stato tolto un pezzo alla fine che però l'artista aveva inciso in studio. Adesso per merito di un suo amico e collega si può ascoltare proprio l'aggiunta inedita della canzone di Franco ma facciamo ordine e scopriamo a quale singolo si fa riferimento. Il siciliano torna nel mirino dell’attenzione mediatica e se da una parte tutti i suoi fan ricordano quando è salito sul palco del Festival di Sanremo, quello che certamente fino ad ora non avevano mai sentito è la parte finale della sua ultima canzone.

Il titolo è Torneremo ancora, e il singolo è stato pubblicato a ottobre 2019. Insomma, fin qui niente di strano se non fosse che per merito delle mani esperte del suo fraterno amico e collaboratore, Juri Camisasca oggi è possibile ascoltare una versione nuova nella quale è stata aggiunta pure la parte che all'inizio il cantante aveva scelto di cancellare. “Camminiamo verso la terra del risveglio/ alla ricerca di immortalità/ l’anima non ha limiti/ dal cuore alla luce/ dalla luce al non ritorno” queste le frasi che si possono ascoltare nella strofa. Quest'ultima dopo essere stata sentita dal cantante nella sua dimora di Milo come riporta appunto il Corriere.it, era stata eliminata in quanto non ritenuta valida, rispetto all'intera canzone. Invece è l'opposto. Le parole sembrano aver assunto ancora più significato alla luce della scomparsa del cantante.

E' davvero un immenso regalo quello che malgrado in via indiretta giunge alle nostre orecchie da parte del cantatore di cui tutt'oggi non si conoscono di preciso le cause del decesso, un dono che certamente non potrà evitare di provocare una grande commozione, considerando che appunto in questi giorni è caduto l'anniversario dalla sua morte. Quello appena descritto dal nostro articolo è il classico esempio di come l’arte in un modo o nell’altro riesce a rendere immortali: anche Franco Battiato con la sua musica e con questa sorpresa inedita ulteriormente, sarà per sempre nei nostri cuori.

LEGGI ANCHE: Avete mai visto Cristina, la nipote di Franco Battiato? Chi è l'erede del cantautore e cosa fa nella vita

LEGGI ANCHE...