venerdì, Luglio 1, 2022
HomePersonaggiMilly Carlucci, dopo 16 anni l'addio è ufficiale, non c'è stato nulla...

Milly Carlucci, dopo 16 anni l'addio è ufficiale, non c'è stato nulla da fare: fan in lacrime

La stagione che si è conclusa lo scorso dicembre la sedicesima edizione di Ballando con le stelle, quando si ottengono così tante edizioni dello stesso format significa che questi programmi non posso più essere intesi come delle semplici trasmissioni, ma come eventi su cui milioni di telespettatori fanno affidamento e attendono con ansia. Il merito di un tale successo è indubbiamente della conduttrice, Milly Carlucci che con la sua professionalità ed eleganza ha reso un'intuizione una realtà bellissima, ma anche a tutti coloro che hanno partecipato allo show rendendolo speciale.

Come dicevamo, uno show che diventa un evento, deve il suo successo indubbiamente alla conduttrice Milly Carlucci, ma anche alle persone che con lei hanno collaborato fin dall'inizio, quando il programma Ballando con le Stelle era solo un' idea: tutti insieme hanno creato un format decisamente interessante ed appassionante, mai volgare che affascina milioni di persone fin dalla sua primissima edizione. Il punto di forza dello dancing with sta proprio in questo, un gruppo affiatato di persone che riesce a creare qualcosa di realmente incredibile capace di appassionare il pubblico a casa per anni. In quest'ultima edizione però, alcuni dei più stretti collaboratori della padrona di casa hanno deciso di abbandonare il loro ruolo, soprattutto alcuni maestri di ballo, scatenando la commozione della Carlucci, di solito sempre attenta a non far trasparire nulla.

Questa 16 esima edizione di Ballando con le Stelle è stata all' insegna delle grandi emozioni, non solo le coppie in studio sono riuscite ad affascinare con le loro storie il pubblico a casa, ma la notizia che due degli storici insegnanti di ballo hanno deciso di abbandonare il format, ha colpito molto i telespettatori e la stessa Milly Carlucci.
Stiamo parlando di Simone Di Pasquale e Sara Di Vaira, per loro l'edizione terminata a dicembre dello show danzante è stata l'ultima, non per mancanza di volontà ma per necessità come spiega lo stesso Simone Di Pasquale in un' intervista da Mara Venier a Domenica In: "Perché emotivamente non ho più quella sfrontatezza del 21enne che entra in pista e vuole spaccare tutto, ho un approccio più posato, razionale. A volte mi dicono 'Non provi emozioni, sei stanco'. Assolutamente no, ma ho vissuto tantissimo questo programma, per 16 anni. Io, Milly, Paolo Belli, due autori e Mariotto siamo lì dall’inizio".

Quando i due ballerini hanno deciso di abbandonare e l'annuncio di Sara Di Vaira è stato dato in diretta Milly Carlucci ha perso del tutto il controllo emozionandosi, i due abbandoni l'hanno colpita profondamente ed ha colto l'occasione per esprimere la sua tristezza sul ritiro dell'amica: "Non è facile una maestra così grande, una donna così straordinaria. Tu sei un pezzo del mio cuore per tutto quello che abbiamo vissuto insieme, per l’entusiasmo, per la sincerità, per tutto quello che sei stata per questo programma. Lei è grande perché una atleta deve anche sapere quando è il momento di ritirarsi."

Leggi anche: Gianni Sperti, l'avete mai visto prima della chirurgia? Era un'altra persona

LEGGI ANCHE...