lunedì, Luglio 4, 2022
HomeNewsPippo Baudo, dopo anni arriva una scomoda rivelazione su Mike Bongiorno: "Cosa...

Pippo Baudo, dopo anni arriva una scomoda rivelazione su Mike Bongiorno: "Cosa mi obbligava a fare"

Da quando esiste la televisione, ci sono alcuni conduttori che sono entrati nel cuore degli italiani e difficilmente ne usciranno. Alcuni sono ancora vivi, altri purtroppo non sono più tra noi. Pippo Baudo è in pensione da diversi anni e appare molto di rado in televisione; Mike Bongiorno è venuto a mancare a Monte Carlo nel 2009, quasi 13 anni fa (era il mese di settembre). I due si sono spesso trovato contro, televisivamente parlando: Pippo Baudo è stato per quasi tutta la sua vita il conduttore di punta della Rai, mentre Bongiorno è diventato famoso grazie alle trasmissioni Mediaset, soprattutto i quiz show. Per anni, dunque, i due mostri sacri della tv italiana sono stati direti concorrenti. All'epoca i giornali parlavano di "concorrenza feroce" tra i due.

La realtà è che i due, a telecamere spente, si sono frequentati e hanno anche sviluppato una bella amicizia. Magari non sono mai stati migliori amici ma per ammissione di Pippo Baudo hanno avuto un ottimo rapporto, soprattutto nella seconda parte della loro carriera. In un'intervista del 2019 al magazine "Oggi", l'ex marito di Katia Ricciarelli ha svelato alcuni retroscena privatissimi sul suo rapporto con il famosissimo presentatore italo-americano. Ecco un estratto dell'intervista: "Sono diventato molto amico di Mike. Mi ha invitato a casa sua per cena, ha aspettato che sua moglie e i suoi figli andassero a letto e poi ha iniziato a raccontarmi la sua vita. Ha detto: 'Dobbiamo cominciare a sfotterci. Gli Italiani amano i  dualismi, io e te dobbiamo essere il Coppi e il Bartali della TV. Quindi ho dovuto fare una serie di battute cattive su di lui: era dura per me, sembrava in contrasto con l'affetto e il rispetto che ci univano. Ma lui mi ha costretto a farlo".

Questa è una delle tante confessioni contenute in un'intervista che Pippo Baudo ha rilasciato al settimanale "Oggi" che nel 2019 aveva celebrato i 60 anni della sua carriera. In quell'occasione, il presentatore fece chiarezza anche sul clamoroso episodio con protagonista Sharon Stone. Tra le tante leggende metropolitane sul Festival di Sanremo, ce n'è una che narra di come la famosissima attrice americana abbia accolto Pippo Baudo nella sua stanza senza mutande, per provocarlo. "Oh no, le mutandine ce le aveva eccome! Però è una donna molto libera. Ho capito che volle vuole mettermi alla prova e capire se è vero che gli italiani sono così sfacciati come li descrivono. Invece io mi comportai da gentiluomo, lei apprezzò molto. Dopo essere salito sul palco, mi ha dato un bacio in riconoscimento alla mia galanteria". Poi qualche battuta su un'altra "storiella" sul suo conto. Le sorelle Kessler raccontano di un suo rifiuto a letto: 'Ripeto: noi a Sanremo abbiamo mangiato e bevuto. Io un po' troppo Tocai e sono crollato. La mattina dopo mi sono ritrovato a letto in pigiama, quindi qualcuno mi ha riportato in camera mia, mi ha spogliato e messo a letto. Se non erano le Kessler, doveva essere la loro segretaria".

LEGGI ANCHE: Katia Ricciarelli rivede Pippo Baudo in TV: finisce malissimo

LEGGI ANCHE...