sabato, Maggio 7, 2022
HomePersonaggi"Gabriella e Milly Carlucci nemmeno si parlano", voci da brivido sulla famiglia:...

"Gabriella e Milly Carlucci nemmeno si parlano", voci da brivido sulla famiglia: cosa c'è di vero

Milly Carlucci è stata travolta da pessime notizie, dopo un'intervista si sua sorella Gabriella Carlucci, la conduttrice è stata al centro di grandi accuse rivoltele proprio da sua sorella: le parole di Gabriella hanno lasciato i fan senza parole, nessuno di aspettava una confessione del genere da parte di una delle donne che ha conquistato il pubblico italiano anch'essa nel ruolo di conduttrice. Ma vediamo che cosa è accaduto nello specifico.

In un'intervista rilasciata a Libero Quotidiano, la sorella di Milly Carlucci, Gabriella parla del suo allontanamento dal mondo dello spettacolo e della sua carriera politica. Ma parlando dei suoi progetti futuri, la conduttrice non può fare a meno di accusare la sua famosa sorella di non essere stata disponibile per aiutarla in un momento molto particolare della sua vita.
Sulla sua carriera politica la Carlucci dice di aver lasciato dopo essere entrata in crisi e che ora la politica sta vivendo un momento molto difficile per cui è difficile parlare di alcuni argomenti: "Facendo politica ho imparato tanto, e il Parlamento mi è stato utilissimo. Ho avuto modo di utilizzare ciò che assorbivo. È stato come aver fatto tre Università insieme. Oggi è difficile. La politica si è trovata a fronteggiare problemi enormi con l'arrivo della pandemia. Non si può giudicare comodamente seduti sul divano di casa. Anche se certe cose danno fastidio, bisogna viverli questi momenti. Io l'ho fatto, ho cercato di migliorare le cose, di aiutare andando incontro a tutte le richieste. Spero di esserne stata capace."
Nella stessa intervista parla anche di quanto sia stato difficile per lei entrare nel mondo dello spettacolo solo con il proprio talento, cercando di stare lontana dai compromessi, portando a termine sempre un buon lavoro "Non sono mai stata abituata al compromesso e come donna non ci sto. Con il mio carattere non riesco ad accettare certi discorsi, devo ribellarmi. Ho realizzato tutto da sola. Non è stato facile, ma ne sono orgogliosa. Quando sono andata all'Ambasciata, prima spagnola e poi in quella della Serbia, ho esposto le mie idee sul cinema internazionale. Ero sola, e nessuno aveva fatto una telefonata per raccomandarmi. Temevo che qualcuno mi avesse ricevuto solo per pura cortesia. Allora sarebbe tutto finito"

Poi ha parlato della sua famiglia e delle sue sorelle Milly e Anna, ma anche di suo padre un generale dell'esercito italiano che ha insegnato alle due figlie il rigore e la determinazione nell'inseguire i propri progetti fino alla fine. Ed è proprio di un sogno nel cassetto di cui parla Gabriella, accusando le sue sorelle di non averla sostenuta: "Mi piacerebbe scrivere una storia sulla mia famiglia, ma so già che le mie sorelle non saranno mai d'accordo. Eppure è una storia così bella! Mio padre era un generale dell'Esercito, mia madre una donna splendida. Ci hanno insegnato l'amore, l'aiutarsi in ogni circostanza, essere sorelle per sempre. Li ringrazio per ciò che mi hanno regalato e per l'esempio che hanno dato a me, Milly e Anna. Non li dimenticherò mai!"
Potrebbe magari un giorno Milly cambiare idea in proposito? Il tempo ce lo dirà
Leggi anche: Ilary Blasi, che schiaffone a Carlo Conti! E' successo ieri sera!

LEGGI ANCHE...