martedì, Febbraio 7, 2023

La Pupa e il Secchione, durissimo scontro tra Antonella Elia e Flavia Vento: "Provo odio, anzi pena"

La semifinale de La Pupa e il Secchione Show è stata ricca di colpi di scena. A partire dal presunto bacio tra Gianmarco Onestini e Mila Suarez, seguito dall'accesa lite in villa tra la pupa marocchina e Maria Laura De Vitis, attaccata da alcuni compagni per via della sua relazione con l'ex Paolo Brosio. Ma ad intrattenere ulteriormente il pubblico di Italia 1 c'è stato un nuovo scontro tra Antonella Elia e Flavia Vento, che ha lasciato il reality appena ad una settimana dal suo inizio, suscitando critiche da parte dell'opinionista. E' tra le due il conflitto sembra tutt'altro che risolto.

Tutto è partito con un video mostrato in studio da Barbara D'Urso, tratto dall'ultimo appuntamento del Pupa Party, trasmesso in streaming su Mediaset Infinity. La protagonista era l'opinionista Antonella Elia, a cui viene chiesto di rilasciare una dichiarazione su Flavia Vento, ex Pupa, che ha rinunciato al gioco pochi giorni dopo la messa in onda del reality, e con la quale ha già avuto un durissimo scontro. Le sue parole non sono state per niente dolci: "È solo odio, nessun tipo di amore. Io detesto i fuggitivi. Detesto le persone che non sanno prendersi la responsabilità delle loro scelte. Mi fanno un po' pena, lo devo dire. Flavia Vento cambia lavoro, trovane uno che sia adatto a te!".

Inutile dire che queste osservazioni di Antonella Elia hanno scatenato la reazione rabbiosa da parte di Vento, che in più di una occasione ha cercato di convincere gli opinionisti dello show a farla rientrare in gioco. "Prima di tutto volevo dire una cosa: io non ti conosco – le ha risposto Flavia Vento - ti ho visto solo una volta al parco e neanche ti ho parlato. La parola odiare non si dice mai a nessuno. Sei una strega cattiva ma purtroppo sai come finiscono nelle favole…". Una frecciata velenosa, che, però, Antonella Elia ha preso con la sua consueta sfacciataggine: "Però sono tanto fi**e le streghe cattive!".

Ma a quel punto la tensione era alle stelle. Flavia Vento voleva a tutti i costi le scuse dell'opinionista, che ha risposto ribadendo il concetto espresso al Pupa Party: "Senza che starnazzi come una gallina, fammi parlare. Volevo consigliarti un lavoro: vai in campagna, prendi una zappa e vanga la terra!". La padrona di casa, Barbara D'Urso, ha deciso di prendere il controllo della situazione e di intervenire per calmare i toni della discussione che in effetti si erano spinti troppo oltre. Quindi si è rivolta direttamente a Elia, cercando di farla ragionare: "Antonella sai quanto bene ti voglio, sei la mia preferita. Però tu sai in realtà che proprio nel mio vocabolario da quando sono nata – e l'ho insegnato anche ai miei figli – la parola odiare non l'ho mai usata, perché è una parola davvero brutta. So che non l'hai detto con cattiveria, ma anche detta in modo scherzoso è molto brutta".

LEGGI ANCHE...