sabato, Febbraio 4, 2023

Francesca Fagnani vuota il sacco: "Ecco chi ha rifiutato la mia intervista per paura"

Francesca Fagnani è la conduttrice del programma 'Belve', nel format sono previste delle interviste in cui ai personaggi famosi vengono fatte le domande più scomode, quelle che spesso e volentieri si cerca di evitare per non mettere in imbarazzo l'ospite. Il programma andava in onda in seconda serata sulla Rai, ora, Francesca ha spostato il format sul Nove e in un'intervista a Rolling Stone spiega il motivo del cambio, svelando anche qualche retroscena insolito sulle sue interviste.

Come abbiamo annunciato, il programma Belve andrà in onda sul Nove e non più in seconda serata su Rai Due, parlando del cambio la conduttrice lo spiega in questi termini: "Perché ho chiuso con Nove? Era scaduto il contratto. Poi sono passata in Rai e, visto che il format è mio, l’ho proposto e ho avuto l’opportunità di farlo. Si tratta di un miglioramento, un upgrade. Sono felicissima. È stata esaltante, con ospiti giusti e identitari per il programma. E con una bella risposta del pubblico: siamo sempre fra i tre programmi più scaricati su Raiplay. Si può fare sempre di più, ma sono contentissima di come è andata" Ed è proprio a proposito degli ascolti che la Fagnani ci tiene a fare una precisazione: "Gli ascolti bisogna leggerli. Siamo una delle trasmissioni più scaricate di Raiplay. E quando si è il secondo programma più scaricato della Rai significa che la collocazione non è proprio fortunata. Poi bisogna vedere, in gergo, quante teste fa, calcolare gli ascolti. Fare il 7% a mezzanotte e mezza, con 200mila spettatori, dopo un traino, è un conto, rispetto a fare 500mila spettatori, dentro la prima serata degli altri. Noi non partiamo alle 23:30, ma come un prime time e, come si sa, dopo le 23:00 finisce la fascia protetta, si possono trattare argomenti come il sesso. Da quell’ora in poi i programmi fanno un bottino di ascolti, perciò la mia partita, il mio campionato è su Raiplay, sui social. E sono felicissima"

La giornalista, come previsto anche dal format da lei ideato, non si fa alcuno scrupolo a rivelare quali sono stati i personaggi famosi che hanno rifiutato la sua intervista e ne fornisce anche qualche motivazione, o meglio ipotesi di motivazione: "Se qualcuno ha rifiutato il mio invito? Qualcuno? C’è una lista lunga.. Mi dispiace per tutti, ma rispetto sempre. Belve è un’intervista difficile, che bisogna sentire, ci si mette in gioco. Preferisco chi rifiuta piuttosto di chi viene e poi mi inizia a dire “taglia questo, taglia quest’altro” o fa mille problemi, come la Lamborghini. Fra i molti che mi hanno detto no: la Golino, la Morante, io non scelgo il nome importante, ma quello giusto. Ho invitato anche Buffon e mi ha detto no. Lui ha un bel vissuto, è un simbolo, un personaggio molto interessante"
Leggi anche: Biagio Izzo confessa tutto tra le lacrime: "Non riesco è più forte di me"

 

LEGGI ANCHE...