giovedì, Agosto 18, 2022
HomePersonaggiMiriana Trevisan denuncia tre coinquilini del Gf Vip: "Era inevitabile", cosa è...

Miriana Trevisan denuncia tre coinquilini del Gf Vip: "Era inevitabile", cosa è successo

Miriana Trevisan ha denunciato alcuni gieffini. La showgirl campana è stata intervistata dal settimanale "Chi" e si è scagliata contro alcuni dei concorrenti. Miriana Trevisan in particolare ha attaccato Soleil Sorge e Katia Ricciarelli, con le quali aveva avuto pesanti scontri in Casa. Miriana è stata descritta come una manipolatrice, ma ora la showgirl ha deciso di replicare a queste accuse: "Porterò nel cuore sempre Gianmaria Antinolfi, le sorelle Selassié, Sophie Codegoni e ovviamente Manila Nazzaro. Invece so che non rivedrò più Katia Ricciarelli e anche Soleil Sorge. Di loro mi hanno deluso tante cose. Mi hanno descritta come una manipolatrice quando in realtà chi manipolava erano proprio loro due. Io in quella Casa volevo portare la gentilezza e la sincerità in un luogo dove c’erano trame e bugie. Avrei dovuto ascoltare di più i consigli di chi mi voleva bene nella casa".

Miriana Trevisan ha poi parlato di Nicola Pisu e Biagio D'Anelli. L'ex velina ha ammesso di aver sbagliato, sottolineando la sua ingenuità: "Sono stata ingenua. Prima lo sono stata con Nicola Pisu che mi ha persuaso psicologicamente, poi con Biagio D'Anelli. Di lui non sono stata capace di cogliere l'anima non pulita. Tutti nella casa mi avevano avvertito. Se è vera la storia che non volevo dargli il mio numero? Non volevo più sentirlo, pensiate o crediate quello che volete". Ma non è finita qui. La showgirl ha anche colto l'occasione per rivelare un retroscena inaspettato su alcuni concorrenti del Grande Fratello Vip 6.

Giacomo Urtis aveva fatto alcuni insinuazioni molto pesanti con Katia Ricciarelli e Soleil Sorge. Infatti, Urtis ha definito Miriana una prostituta, e quando Trevisan è uscita dalla Casa, ha deciso di fare qualcosa al riguardo. Miriana Trevisan, infatti, ha rivelato: "Li ho diffidati ed era inevitabile. È stato Pago a muoversi immediatamente, tra l'altro so che, in quel frangente, si è parlato anche con Alfonso Signorini, che ha capito il momento e lo ringrazio. Mio figlio a scuola il giorno dopo quelle parole, che non voglio ripetere, non è stato bene e non ha avuto un bel trattamento.

Sentirmi definire 'prostituta' – perché questo hanno fatto capire – da persone come Giacomo Urtis che raccontava di avere una storia a sera con uomini ricchi e poi sorrideva, da Katia che è stata per anni con un uomo sposato che aveva famiglia e figli, da Soleil che nella vita ha avuto una storia dentro un matrimonio, quello tra Alex e Delia, e ha umiliato il suo ex fidanzato, Gianmaria Antinolfi, proprio su regali e sui soldi, rinfacciando ogni cosa, non lo accetto. Per fortuna so che le strade si sono divise". Insomma, Miriana ha deciso di intraprendere le vie legali per tutelare se stessa e suo figlio.

LEGGI ANCHE...