sabato, Maggio 7, 2022
HomeSud ItaliaPersonaggiDiletta Leotta, il dramma privatissimo: "Non riuscivo più a respirare quando l'ho...

Diletta Leotta, il dramma privatissimo: "Non riuscivo più a respirare quando l'ho scoperto"

Diletta Leotta è una giornalista sportiva è considerata una vera e propria rubacuori. Ma il suo aspetto fisico le ha dato filo da torcere: infatti la bella showgirl ha dovuto attraversare un periodo davvero molto difficile.

L’abbiamo sempre vista sorridente, con un fisico prorompente, mentre dominava con tutta la sua bellezza il palco dell’Ariston. Ma non tutti sanno che la bella Diletta ha dovuto pagare un conto molto salato per via del suo aspetto fisico.

Molto ingamba nel suo lavoro, il suo ruolo da spiker radiofonica non è mai passata inosservata, ma quello che ha fatto parlare molto di lei sono stati i suoi famosi fidanzati. Tutti possono ricordare la sua storia d’amore con l’attore turco Can Yaman.

La loro storia d’amore ha conquistato tutto il mondo di cronaca rosa, ma la nota giornalista sportiva, in un’intervista rilasciata a Silvia Toffanin negli studi di Verissimo, ha dichiarato di sperare che un giorno i due possano tornare insieme per mettere le cose apposto. Anche se oggi si parla di un nuovo flirt.

Inoltre, in un’intervista al “Corriere della Sera” ha voluto sottolineare alcuni concetti per lei importanti. “Se sei una donna ti devi impegnare cento volte di più. Se sei anche carina, allora duecento in più. Forse, lo stereotipo della bellezza è quello sul quale si fa un po’ più fatica ad andare oltre: se si riuscisse a superare, sarebbe una grande conquista”.

Ad oggi, la bella trentenne è stanca di dimostrare che prima di essere bella, è molto brava a fare quello che fa: ovvero la conduttrice tv.

Il dramma di Diletta Leotta che toglie il fiato

Diletta Leotta è protagonista di un brutto complotto ed è vittima del revenge porn. Un giorno, una sua amica le disse al telefono che stava facendo circolare le sue foto intime. Inizialmente, i giornalisti pensavano che fosse un montaggio.

“Mi ha mandato la prima foto e io ho sentito un vuoto dentro, mi si è bloccato il respiro  per più di dieci minuti, non riuscivo proprio a respirare. È stato un momento tragico. Ho pensato che la mia vita fosse finita, che non sarei più uscita di casa perché all’idea che le persone potessero guardarmi, anche se avevo i vestiti, mi sentivo nuda…”.

Così Leotta ha raccontato al pubblico in tv che le foto sono state scattate da una ragazza davanti allo specchio dopo la doccia. “Non le avevo mai mandate a nessuno, erano all’interno del mio computer che è stato hackerato”.

LEGGI ANCHE...