domenica, Settembre 25, 2022
HomePersonaggiEmma Marrone sconvolge Mara Venier: " L'ultimo è stato alle 7 del...

Emma Marrone sconvolge Mara Venier: " L'ultimo è stato alle 7 del mattino"

Emma Marrone come sempre, da quando ha cominciato la sua carriera si è distinta per la sua grande simpatia, non solo dietro le quinte del Festival di Sanremo con tutti i suoi colleghi (Gianni Morandi in primis), ma anche sul palco e nelle ospitate successive, come quella di ieri a Domenica In.

Emma si è presentata a questo Festival con un unico scopo, cantare davanti ad un pubblico come non accadeva negli ultimi due anni: senza un progetto o un album da cui estrapolare la sua 'Ogni volta così', ha preso questa competizione canora come un ritorno alla normalità e alla gioia dell'esibizione. A darle man forte in questa avventura un'altra donna, Francesca Michielin, che ha diretto per lei l'orchestra ed ha duettato con lei nella fantastica cover del brano di Britney Spears Baby One More Time.

Emma ha fatto di tutto per vincere il famigerato Fantasanremo: la gara dell'anno, l'evento nell'evento a cui hanno partecipato tutti suddivisi in squadre con tutti cantanti in gara (5 artisti e un capitano) le regole per acquisire punti sono le più  disparate, consegnare fiori ad altre persone, scendere in platea durante l'esibizione, saltare, salutare Mara Venier, dichiarazioni e gesti pro femminismo, dire papalina e tantissime altre cose.
Leggi anche: Fabrizio Corona, la madre è disperata: "Lo avete fatto a pezzi, deve curarsi"

La classifica del Fantasanremo è completamente differente da quella ufficiale del Festival e potete comprenderne i motivi, Emma infatti è sul podio al primo posto (seguita da Dargen D'Amico e Tananai), impegnandosi veramente al massimo per conquistare la gara e accumulare la bellezza di 525 Baudi. Nella classifica ufficiale troviamo Elisa quarta e poi a seguire Highsnob e hu, Sangiovanni, Gianni Morandi, Mahmood e Blanco, Achille Lauro, Michele Bravi, Aka 7even, Rkomi, Rector e Ditonellapiaga, Yuman, Iva Zanicchi, Rappresentante List, Massimo Ranieri, Irama, Le Vibrazioni, Noemi, Fabrizio Moro, Ana Mena, Matteo Romano e Giusi Ferreri, ultimo Giovanni Truppi con solo 85 baudi.
Leggi anche: U&D, Tina Cipollari confessa: "Questo è il mio più grande segreto, la mia passione"

Nello studio di Domenica In Emma ha parlato della sua esperienza, dichiarando di essere stata super felice di aver passato questo periodo in compagnia dei suoi colleghi in un ambiente sereno anche se molto adrenalinico. Quando Alba Parietti, ospite da Mara Venier le ha chiesto della sua scelta di portare l'unico direttore d'orchestra donna sul palco dell'Ariston, Emma non ha esitato a rispondere: "Non ho portato il direttore, ho portato l'artista. Dobbiamo superare queste barriere di genere, ma è vero che era l'unica donna a Sanremo."

Emma parla di come sia cambiata in  questi 10 anni, dall'ultima apparizione a Sanremo e dice: "Rispetto a Emma di dieci anni fa mi è rimasta la purezza. Dev ringraziare i miei genitori che mi hanno trasmesso dei valori. Sono una persona che non si è fatta macinare da certi meccanismi."

Poi ha lasciato tutti senza parole nel suo ultimo intervento nel salotto domenicale, quando la padrona di casa, Mara Venier le ha chiesto degli orari della kermesse, di quante volte abbiano sfiorato l'alba, Emma ha risposto con una grossa risata e con questa frase: "L'ultimo gin tonic l'ho bevuto alle 7 di mattina"
Leggi anche:Brutte notizie per Giulia Stabile, l'infortunio che fa tremare i fan: ecco cosa è successo

LEGGI ANCHE...