martedì, Gennaio 25, 2022
HomeNewsAnticipazioni Un Posto Al Sole: è scandalo per Fabrizio

Anticipazioni Un Posto Al Sole: è scandalo per Fabrizio

Un Posto Al Sole: le anticipazioni
Fabrizio Rosato non avrà tregua: sarà colpito da un nuovo scandalo. Vediamo insieme le anteprime di Un Posto Al Sole per le prossime puntate.

Andava tutto bene per Fabrizio Rosato, ma la situazione improvvisamente precipita. Tornata la pace tra Marina e Fabrizio. Nonostante le incursioni di Roberto Ferri e i tentativi di far saltare il vapore, Marina e Fabrizio resistono. Tuttavia, ci saranno nuovi ostacoli al loro matrimonio che sarà di nuovo in pericolo.

Il Pastificio rappresenta tutta la vita di Fabrizio Rosato. L'azienda ereditata dalla famiglia è stata un vero e proprio fiore all'occhiello della scena nazionale, ma sta nuovamente affrontando bancarotta e rovina. L'imprenditore sarà messo alle strette, non saprà cosa fare e, come al solito, si dispera, dimostrando di avere un debole per risolvere problemi sia privati ​​che professionali. Tutto accade per caso o il nemico è in agguato?

Un posto al sole: il nemico di Rosato
Il rapporto di Giordano e Rosato sarà nuovamente messo a dura prova, senza contare che Marina in un impeto di rabbia continua a bruciare la guancia presa dal marito, Rimarrà come una macchia indelebile nella loro relazione, così come i problemi di Fabrizio a causa dell'alcol. Spoiler svelano che al pastificio ci sarà un altro problema, e questa volta sarà insormontabile.

Dietro eventuali problemi improvvisi a Rosato potrebbe esserci qualcuno. I fan sospetteranno Roberto Ferri, ma gli spoiler rivelano solo che la rabbia contro Rosato non deve essere presa alla leggera e potrebbe essere causata da qualcuno che cerca di rovinarlo. Marina sospetterà che dietro tutto ci sia Lara Martinelli! Una donna, infatti, sarebbe pronta a tutto pur di rovinare Giordano, che considera il suo principale nemico. Peccato che se Marina e Fabrizio si separassero, la probabilità che Giordano torni a Ferri è molto alta e Lara sarebbe boicottata.

LEGGI ANCHE...