martedì, Gennaio 25, 2022
HomePersonaggiNino Frassica, il dramma della malattia: come sta oggi il comico siciliano

Nino Frassica, il dramma della malattia: come sta oggi il comico siciliano

Il celebre attore siciliano nel corso della sua vita ha dovuto fare i conti con vari problemi di salute, dalle coliche renali alla congestione: le sue condizioni oggi

Nino Frassica nel corso della sua vita ha sofferto di vari problemi di salute. Il celebre attore e comico messinese ha lavorato in televisione e al cinema. In tv tutti lo ricorderanno sicuramente nello spettacolo di Renzo Arbore "Indietro tutta", ma recentemente lo abbiamo visto spesso nella trasmissione "Che tempo che fa" condotta da Fabio Fazio e nel ruolo del maresciallo Cecchini nella fiction "Don Matteo" su Rai Uno.

Dal punto di vista della vita privata, Nino Frassica è stato sposato con Daniela Conti, ma i due poi si sono separati. Oggi è sposato con Barbara Exignotis. La vita del comico siciliano, tuttavia, non è stata sempre serena. All'inizio degli anni 2000, l'attore ha ammesso di avere forti dolori addominali durante le riprese della fiction "Don Matteo": "Ho fatto del mio meglio per evitare di arrivarci fino a quando la mia cistifellea non mi ha più dato respiro. Era il 2006 e stavo girando la quinta stagione di Don Matteo. Sul set, come al solito, ne combino di tutti i colori. I colleghi lo sanno che sono un terremoto, non ne possono più delle mie bravate", ha dichiarato Nino.

"Questa volta, però, proprio come è successo nelle Favole di Esopo, dopo aver gridato più volte 'al lupo al lupo', le sere esco a cena con amici e non mi trattengo: bei piattoni pesanti e giù col vinello - ha continuato il racconto l'attore - Il giorno dopo l'appuntamento per le riprese ero all'ospedale Tor Vergata, a Roma. Il mio personaggio, il maresciallo, si trova in corsia. Ho appena messo piede in scena, quando arriva una fitta all'addome. Stringo i denti, ma comincio a sbiancare. Dolori fortissimi, lì, nella pancia, non riesco a parlare", ha raccontato Frassica in un'intervista a "Ok, salute e benessere".

Tuttavia, l'attore ha rimandato l'operazione tre volte per paura, fino a quando non ha deciso di eseguirla nella sua Messina. Nel 2017, un nuovo problema intacca, sfortunatamente, la salute del comico. Ha bevuto una bibita ghiacciata e ha avuto una congestione, quindi ha dovuto rinunciare a uno spettacolo in Puglia. Questo è ciò che ha condiviso sui canali social all'epoca: "Amiche e amici sto benissimo. Ieri in Puglia con quel caldo ho bevuto una bevanda ghiacciata-disgraziata e mi sono sentito male, una flebo, (la flebo del sabato sera) all'ospedale di Grottaglie (grazie a tutti), Mi ha fatto sentire bene, non ho potuto esibirmi perché tutto è avvenuto prima che iniziasse lo spettacolo".

Insomma, il noto attore ha avuto tanti problemi di salute per anni, ma ora sta bene e continua a far sorridere gli italiani. In quest'ultimo periodo il comico è stato impegnato con le riprese de "I Racconti della domenica", lungometraggio diretto da Giovanni Virgilio con protagonisti Alessio Vassallo, Stella Egitto, Paolo Briguglia, Nino Frassica, Emmanuele Aita, Vincent Riotta e Raffaele Cordiano. Scritto dallo stesso regista con Marco Spagnoli e Manuela Gurgone, è stato girato in una prima fase in Calabria, a Serra San Bruno (Vibo Valentia) e in un secondo momento a Castiglione di Sicilia, nel catanese.

Il film racconta quarant'anni di storia dell'Italia e della Sicilia, dal 1934 alla morte di Aldo Moro, attraverso la storia di Francesco, una persona onesta che ama la vita, i diritti e i doveri che narra la propria vita scrivendo lettere a suo padre, partito per gli Stati Uniti quando lui era soltanto un bambino. Ma dal padre non c'è alcuna risposta. La vita di Francesco è uno spaccato della storia d'Italia e di Sicilia. Una storia di un grande uomo cresciuto senza padre e diventato padre di tutti i cittadini.

LEGGI ANCHE...