mercoledì, Agosto 10, 2022
HomePersonaggiI Bastardi di Pizzofalcone 3, anticipazioni ultima puntata: la verità sull'attentato al...

I Bastardi di Pizzofalcone 3, anticipazioni ultima puntata: la verità sull'attentato al ristorante

Quando l'ispettore Lojacono riesce ad identificare il misterioso cadavere in mare, scopre che la sua morte è legata con l'attacco al ristorante di Letizia

La terza stagione de "I Bastardi di Pizzofalcone" è arrivata alla fine. La sesta e ultima puntata andrà in onda lunedì 25 ottobre alle 21.20 su Rai 1. Si conclude qui la serie poliziesca con Alessandro Gassman, Carolina Crescentini e con la new entry Maria Vera Ratti, ispirata ai romanzi di Maurizio De Giovanni.

Il sesto episodio della fiction ambientata a Napoli è intitolato "Verità": il ritrovamento di un cadavere in mare sarà fondamentale per scoprire l'identità dell'attentatore al ristorante. L'omicidio dell'uomo, ucciso da una serie di colpi violenti, non sarebbe nulla di nuovo per i Bastardi. Ma quando Lojacono riesce ad identificare il misterioso individuo che è stato ucciso, scopre anche che la sua morte è legata con l'attacco al ristorante. Il mistero si infittisce e verranno a galla verità sconvolgenti per la squadra di Pizzofalcone.

Come tutti già sanno, l'intera stagione ruota intorno all'attentato al ristorante di Letizia: chi ha piazzato quella bomba e perché? I Bastardi sono vittime dell'attentato e quindi non hanno potuto indagare se non in segreto. Nell'ultima puntata dal titolo "Verità" Lojacono e i suoi uomini potranno chiarire il caso in cui sono stati coinvolti personalmente.

I Bastardi di Pizzofalcone: la quarta stagione si farà?

La quarta stagione de "I Bastardi di Pizzofalcone", secondo alcune indiscrezioni, si farà. Non è ancora ufficiale, ma visto il successo, il ritorno dell'ispettore Lojacono e di tutta la questura sembra scontato. La regista Monica Vullo ha spiegato: "Quando mi è stato chiesto di fare la terza stagione de 'I Bastardi di Pizzofalcone' mi è sembrata subito una bellissima sfida e una grande opportunità. Conoscevo i romanzi di Maurizio De Giovanni e conoscevo le serie precedenti. Il grande successo che mi ha preceduto non mi ha spaventato, anzi è stata la mia benzina. Gli attori protagonisti straordinari. I protagonisti di puntata mi hanno fatto conoscere l'immensa vastità dei talenti napoletani".

LEGGI ANCHE...