giovedì, Ottobre 28, 2021
HomeCuriositàLa Spigolatrice di Sapri sul New York Magazine: "Lasciate in pace la...

La Spigolatrice di Sapri sul New York Magazine: "Lasciate in pace la statua sexy italiana"

Il riferimento è alle recenti polemiche innescate anche dai deputati Repetti, Boldrini e Cirinnà, che avevano definita la statua "sessista"

Sul settimanale "New York Magazine" è apparsa una fotografia della tanto discussa statua della "Spigolatrice di Sapri", opera dello scultore cilentano Emanuele Stifano. L'articolo porta la firma della giornalista Danielle Cohen, intitolato: "Leave this sexy italian statue alone" ("Lasciate in pace la statua sexy italiana"). Il riferimento è alle recenti polemiche innescate anche dai deputati Repetti, Boldrini e Cirinnà, che l'avevano definita "sessista".

"Da qualche parte nel Sud Italia (Sapri, per l'esattezza), questa settimana è stata presentata un'ode in bronzo a una prima rivolta socialista. La scultura, che ritrae una lavoratrice sul campo del XIX secolo, possiede alcuni, ah, beni molto particolari. In altre parole, è estremamente calda - ed è anche elegante, sfoggiando un perfetto abito estivo con spalle scoperte. E' molto trasparente e molto appiccicoso, come sembra aver notato il branco di uomini che la osservano, offrendo una...comoda visuale", scrive Cohen.

"Purtroppo alcune donne politiche in Italia non sono molto contente di questa opera. Uno l'ha definita 'offesa alle donne' e la circoscrizione di Palermo del Partito Democratico Italiano ha chiesto che venga 'abbattuta', scrivendo in una dichiarazione che la statua è un 'corpo sessualizzato, privo di anima e senza alcun legame con il contesto sociale e questioni politiche della storia'. Al che dico: lasciate stare questa sensuale statua! Che gli italiani abbiano la loro sexy statua socialista".

"Negli Stati Uniti - osserva l'italo-americano di Brooklyn Steve Russo (i suoi antenati erano di Ruvo del Monte, in provincia di Potenza) che in questi giorni si trova a Sapri, dove ha una casa - ne ha parlato anche la CNN. "In lingua inglese - aggiunge Steve ai microfoni di 'Cilento Notizie' - con la parola sexy si intende la sensualità della persona, come valore aggiunto. Per me questa statua in bronzo è bellissima!".

LEGGI ANCHE...