giovedì, Ottobre 28, 2021
HomePersonaggiTornano 'I Bastardi di Pizzofalcone', c'è la data ufficiale: "E' la migliore...

Tornano 'I Bastardi di Pizzofalcone', c'è la data ufficiale: "E' la migliore delle tre serie"

Prodotta da Rai Fiction e Clemart, la terza stagione sarà ricca di colpi di scena e a detta dello scrittore Maurizio De Giovanni, sarà la più bella

Manca pochissimo all'inizio della terza stagione de "I Bastardi di Pizzofalcone", la serie poliziesca ambientata a Napoli tratta dalla penna di Maurizio De Giovanni. Le nuove travolgenti avventure dell'ispettore Lojacono torneranno a tenere compagnia milioni di telespettatori, curiosi di scoprire cosa sia successo dopo la terribile esplosione davanti alla locanda di Letizia, dove tutti si erano dati appuntamento per festeggiare e cenare insieme. Confermati i protagonisti delle precedenti serie, tra cui Alessandro Gassman, Carolina Crescentini, Tosca D'Aquino e Massimiliano Gallo.

Nelle anticipazioni sulla terza stagione, trasmesse dai primo in televisione, sembrerebbe mancare il personaggio di Giorgio Pisanelli, che alla fine della seconda stagione aveva scoperto di essere affetto da un carcinoma e doveva essere operato il prima possibile. Sarà una delle vittime di questo attacco ai bastardi? Lo scopriremo durante il primo episodio della terza stagione, che andrà in onda in prima serata il 20 settembre su Rai 1.

Prodotta da Rai Fiction e Clemart, la terza stagione sarà ricca di colpi di scena e a detta dello scrittore Maurizio De Giovanni, sarà la più bella: "Posso dire con franchezza - spiega ad AdnKronos - che, a mio avviso, è la migliore delle tre serie. Ho avuto modo di vederla in anteprima e posso garantire che è la migliore, girata in maniera straordinaria dalla regista Monica Vullo. Gli attori sono entrati così tanto nei personaggi che penso che non debbano neanche recitare. La storia è quella più forte delle tre, sono molto soddisfatto e sono convinto che i telespettatori troveranno un prodotto migliore dei precedenti".

A partire dal prossimo lunedì saranno trasmesse due puntate da cinquanta minuti ciascuna per ogni serata, per un totale di dodici puntate, con una nuova direzione: dopo Carlo Carlei (prima stagione) e Alessandro D'Alatri (seconda), questa volta è stata Monica Vullo a cimentarsi dietro la macchina da presa. La storia riprende esattamente dal momento in cui è stata interrotta: l'esplosione della bomba che ha provocato morti e feriti davanti alle vetrine del ristorante di Letizia (nel ruolo di Gioia Spaziani), amica del commissario Lojacono, dove tutta la squadra di Pizzofalcone stava festeggiando la conclusione di un'importante inchiesta. I fan della serie, sui social, hanno sollevato diverse ipotesi su chi tra i protagonisti sarebbe sopravvissuto e chi se ne sarebbe andato.

Ovviamente l'informazione è ancora top secret, e per scoprirla bisognerebbe attendere ancora qualche giorno, ma dal trailer diffuso da Raiuno, così come dai romanzi del neolaureato De Giovanni, sembrerebbe che tutti i personaggi principali siano sopravvissuti. L'unico che non compare nel promo è Giorgio Pisanelli (Gianfelice Imparato), che però alla fine della seconda stagione, oltre ad essere presente all'esplosione, ha scoperto di doversi sottopporre a un'operazione per rimuovere un cancro alla prostata.

Essendo i "suoi" Bastardi le vittime dell'aggressione, l'ispettore Lojacono non potrà seguire le indagini per scoprire chi c'è dietro la bomba e perché è stata piazzata appena fuori dal ristorante. La squadra ha le mani legate ed è costretta a indagare alle spalle della procura chiamata da Roma a seguire il caso. Tutta la squadra verrà messa sotto pressione e il loro passato più scomodo torna alla luce. A minare ulteriormente la sua coesione, c'è l'arrivo di un nuovo commissario, Elsa Martini (Maria Vera Ratti), appena assolta da un processo per l'omicidio di un pedofilo e tuttavia circondata da colleghi e persone che la giudicano colpevole e la vorrebbero in galera.

Oltre ai fan, anche gli attori della serie si dicono innamorati della fiction. Tosca D'Aquino ha pubblicato qualche settimana fa un selfie su Instagram che la ritraeva insieme agli altri protagonisti e, taggando la pagina dei Bastardi, ha scritto: "Vi amo! Voglio ringraziare tutti i reparti, la produzione e la nostra fantastica Monica Vullo per avermi dato la gioia di interpretare ancora una volta Ottavia Calabrese! Non finirò mai di ringraziare Maurizio De Giovanni per aver scritto personaggi così completi, veri e unici!".

LEGGI ANCHE...