giovedì, Ottobre 28, 2021
HomePersonaggiScintille tra Melissa Satta e Alessia Tarquinio: "Da una donna non me...

Scintille tra Melissa Satta e Alessia Tarquinio: "Da una donna non me l'aspettavo"

Alessia Tarquinio, ex volto di Sky e new entry di Amazon Prime Video, ha commentato così su Instagram il debutto di Satta come conduttrice al fianco di Fabio Caressa

Scintille sul web tra Melissa Satta, nuovo volto di Sky Calcio Club e Alessia Tarquinio, ex giornalista sportiva di Sky e new entry ad Amazon Prime Video, che ha commentato così su Instagram il debutto della conduttrice sarda al fianco di Fabio Caressa: "Mi è dispiaciuto leggere gli insulti rivolti a Melissa Satta, vi chiederei di smetterla. Per un semplice motivo: lei non è giornalista, non è giornalista sportiva e nella vita ha deciso di fare un altro mestiere. La scelta di far coprire determinati ruoli in redazione o all'interno di una trasmissione è a discrezione del direttore o gestore della trasmissione, per i quali lei era attinente e poteva portare qualità al programma".

Poi Tarquinio aggiunge con un velo di polemica: "Mi fa riflettere da tempo, non da ieri, quale considerazione c'è del ruolo del giornalista sportivo all'interno di una redazione e in determinati programmi. Come se essere preparate e avere un certo tipo di talento, passione, dedizione, trascorso, non valga assolutamente nulla e possa passare l'idea che 'sì, tanto questa è una cosa che possono fare tutti e tutte', anche perché, dopo un po', le risposte di alcuni colleghi uomini che avrebbero potuto sostenerci sono sempre le stesse: 'siete gelose, invidiose, ma che ve ne frega, guarda che bella gnocca, vorresti essere così'. In sintesi, un abbraccio a tutte le colleghe che si sentono mortificate. Vi capisco benissimo".

Melissa Satta, dopo qualche ora ha replicato, sempre su Instagram: "Mi sono sentita molto attaccata da una giornalista - non voglio fare nomi - che mi ha citato più volte nelle sue storie dicendo che accettavo un ruolo che non è il mio a Sky Calcio Club e che voglio fare la giornalista. Non sono una giornalista e non mi permetterei mai di definirmi giornalista, perché, in effetti, non lo sono. In Sky ci sono donne che fanno le giornaliste in maniera pazzesca, sono bravissime. Rispetto molto il loro ruolo. Sono stata chiamata da Fabio Caressa al Club per fare spettacolo, perché volevano dare una chiave un po' diversa al programma; ho cercato di portare quello che sono io. Non sono perfetta, domenica mi sono emozionata, ho fatto qualche errore, ma penso che ci sta; era la mia prima volta. Cercherò di migliorare, sono una persona umile".

La Satta si sofferma poi su un'altra questione lasciata aperta dalla giornalista: "Le donne dovrebbero supportare le altre donne e non incitare all'odio. Lei ha detto che le altre giornaliste dovevano ribellarsi e rivoltarsi. E così ha scatenato tanti haters di Instagram e persone che avevano voglia di insultare. Io ad un'altra donna non l'avrei mai fatto. Anzi, se vedo una donna che non ha fatto tutto alla perfezione, l'avrei incoraggiata a fare meglio. Sentirmi attaccata da una donna più adulta non me lo sarei mai aspettato. Mi dispiace tantissimo". Nessuna risposta, per il momento, da parte di Alessia Tarquino.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Melissa Satta (@melissasatta)

LEGGI ANCHE...