Ursula e Sossio positivi al Covid: come sta la coppia nata a Uomini e Donne

Foto Instagram Ursula Bennardo

Sossio Aruta e Ursula Bennardo sono risultati positivi al Coronavirus. A dare la notizia ai fan l’ex dama del Trono Over di Uomini e Donne. In queste ore ha condiviso un lungo messaggio nelle storie di Instagram per spiegare al pubblico che la segue cosa sta succedendo. “Devo darti brutte notizie”, inizia così il messaggio di Ursula. Poi fa sapere che sabato a Torino Sossio ha avuto un appuntamento importante.

Come al solito, Aruta ha dovuto eseguire un tampone per partire. Per precauzione, anche Bennardo ha scelto di effettuare il test. Entrambi sono risultati positivi al Covid-19. In questi giorni Ursula aveva già rivelato ai suoi fan di stare poco bene. Pensava fosse una semplice allergia, ma alla fine si trattava di Coronavirus.

Ora la coppia del Trono Over deve rimanere in casa in isolamento. “Per fortuna stiamo bene”, spiega l’ex dama del programma di Maria De Filippi. Non sono stati in contatto con nessuno negli ultimi giorni. Anche i suoi figli, per motivi diversi, non erano in casa. La piccola Bianca, invece, è con loro. Sul bambino, invece, non ha fornito alcuna informazione. Dalle sue parole, però, è facile capire che tutti, Bianca compresa, stanno bene.

Il suo messaggio si conclude con una rassicurazione: terrà aggiornati i suoi fan, che sicuramente le terranno compagnia mentre dovranno rimanere in quarantena. Con un’intervista al settimanale Mio, la coppia ha fatto sapere che la situazione non è affatto semplice. Nonostante questo, l’ex cavaliere campano e l’ex dama pugliese si sono mostrati ottimisti e pronti a superare tutte le difficoltà.

A causa della pandemia, Ursula e Sossio hanno dovuto rimandare anche le nozze. Dovevano sposarsi il 23 giugno, ma hanno scelto di aspettare tempi migliori. Su Uomini e Donne Magazine, Ursula continua a dare aggiornamenti sull’organizzazione del matrimonio. In particolare, ha recentemente fatto conoscere maggiori dettagli sulla location e il ruolo che vorrebbe dare al figlio maggiore, Michele.