Indiana Jones si girerà al Sud: Harrison Ford e Brad Pitt sbarcano nei templi della Magna Grecia

La produzione del film sarebbe dovuta iniziare mesi fa, ma a causa delle restrizioni anti-Covid le riprese sono slittate a luglio: ecco tutte le splendide location del Sud Italia



Indiana Jones sbarca al Sud. Il quinto capitolo della storica saga con Harrison Ford si girerà in Sicilia: non è la prima volta che l’Italia viene scelta come location per il set che vede protagonista uno dei personaggi più amati del cinema, l’archeologo immaginario creato da George Lucas in omaggio agli eroi di azione delle serie di film degli anni Trenta. Già in “Indiana Jones e l’ultima crociata”, uscito nel 1989, alcune riprese vennero fatte a Venezia.

Stando ad alcune indiscrezioni del produttore Frank Marshall a Repubblica, la troupe della Lucasfilm, tra luglio e ottobre 2021, questa volta verrà a girare nell’incantevole Parco archeologico di Segesta, perla nel trapanese. Non solo. Insieme ai meravigliosi templi della Magna Grecia si dovrebbe girare anche a Cefalù e altri luoghi come Scicli e Noto. Le riprese di Indiana Jones 5 nell’isola meridionale rappresenterebbero una nuova occasione di pubblicità per tutto il Sud Italia, da sempre location molto ambita per le produzioni cinematografiche nazionali e internazionali.

Per il momento ancora non è stato pubblicato alcun comunicato ufficiale dalla casa di produzione. Ciò che è certo è la data di uscita del quinto capitolo della saga, prevista per il 2022. I primi quattro capitoli sono stati diretti da Steven Spielberg, adesso invece il cineasta accompagnerà il regista James Mangold. Anche l’autore George Lucas sarà assente, considerando che la saga è stata ceduta a Disney con la vendita di Lucasfilm nel 2012. Ad affiancare Harrison Ford nel cast anche Mads Mikkelsen, Phoebe Waller-Bridge e Thomas Kretschmann.

Tra i protagonisti del cast si vocifera anche della presenza di Brad Pitt, ma non c’è ancora alcuna ufficialità sulla sua partecipazione al quinto capitolo della saga di Indiana Jones. La produzione del film sarebbe dovuta iniziare mesi fa, ma a causa delle restrizioni anti-Covid le riprese sono slittate a luglio. Ufficialmente la data di uscita è prevista per il 29 luglio 2022. La ricerca delle location sarebbe iniziata lo scorso dicembre e avrebbe visto una forte contesa tra la Grecia e la Sicilia, ma alla fine la scelta finale è ricaduta sulla splendida isola meridionale.