Borgo dei Borghi, non solo Tropea: anche il vincitore 'popolare' è meridionale

Il Borgo dei Borghi 2021, oltre a Tropea, vede un altro splendido paesino del Sud vincitore "morale" o "popolare" del concorso promosso dalla trasmissione "Kilimanjaro". Secondo i dati riportati dalla Rai, Geraci Siculo, Comune in provincia di Palermo, è stato il borgo più votato dai telespettatori da casa con il 37,89% dei sostenitori. Un risultato ancora più interessante se si tiene conto che Tropea, il borgo eletto vincitore dalla giuria del programma, sul web ha invece ottenuto il 14,3% dei voti.

Geraci Siculo, classificato al terzo posto del Borgo dei Borghi, nella competizione risulta dunque vincitore della classifica online, mentre Tropea e Baunei, primo e secondo classificato, hanno trionfato grazie al voto della giuria, che assegna il 33,3% in più rispetto alle preferenze espresse sul web.

Luigi Iuppa, sindaco di Geraci Siculo, ha così commentato: "I dati pubblicati dalla Rai confermano quanto immaginavamo, l'eccezionale vittoria di Geraci Siculo nel voto popolare online, quasi il 40% dei votanti ha scelto il nostro borgo tra i 20 in gara. Possiamo dire, senza possibilità di smentita, che Geraci Siculo è il borgo più amato dagli italiani 2021. Un risultato che ci inorgoglisce e per il quale dobbiamo ringraziare tutti coloro che ci hanno votato e soprattutto le donne e gli uomini che con la loro popolarità hanno contribuito al raggiungimento di questo formidabile risultato".

"Certamente, rimane l'amaro in bocca per il terzo posto - aggiunge il primo cittadino - ma riconosciamo la vittoria di Tropea al cui sindaco ho fatto personalmente i complimenti". In ogni caso, nella competizione Rai  "Il Borgo dei Borghi", la cittadina delle Madonie ha raggiunto comunque un risultato straordinario, conquistando terzo posto della classifica.

"Siamo già al lavoro - annuncia il sindaco di Geraci Siculo Luigi Iuppa - per capitalizzare al massimo questa visibilità in termini di sviluppo dei flussi turistici ed in generale di crescita sociale ed economica, sempre nel solco della sostenibilità e del rispetto del territorio. Non appena le condizioni pandemiche lo consentiranno, faremo di tutto per festeggiare con tutti gli amici famosi e non che ci hanno sostenuto, invitando sin d'ora anche i tre esperti della giuria per scoprire insieme le meraviglie di Geraci, del territorio madonita e l'accoglienza dei suoi abitanti".