venerdì, Maggio 27, 2022
HomeSud ItaliaPersonaggiE' online il nuovo videoclip del cantautore che intona tutti i colori...

E' online il nuovo videoclip del cantautore che intona tutti i colori del Sud

Un nuovo videoclip d'impatto, per ritrovare il valore della bellezza con una melodia che racconta di emozioni autentiche

Il nuovo videoclip di Nino D'Angelo per la canzone "Suonno" è ora su YouTube, come anticipazione del nuovo progetto in uscita "Il poeta che non sa parlare". Il videoclip di "Suonno" è il primo dell'album "Il ragù della guerra", vede la partecipazione di diversi registi, scelti dal poeta napoletano, con l'intento di coinvolgerli tutti nel cercare di valorizzare la bellezza, creando immagini che trasmettano la forza dei suoi testi.

"Suonno", Nino la dedica a sua madre, una canzone scritta con il cuore e la nostalgia delle carezze materne e di tempi ormai andati, dove bastava un niente per essere felici. Un testo che è poesia antica, quella classica che in pochi versi diceva tutto e faceva commuovere per la durezza della verità narrata; poche frasi che evocano il passato guardato con la tristezza di chi ha perso qualcosa di molto caro che non tornerà, che si è perso.

Il videoclip di questa canzone è girato dal regista Valerio Manisi (Presidente della Compagnia Teatrale Jonico Salentino) originario di Grottaglie, vicino Taranto; egli dichiara: "Questa è stata per me una scrittura spontanea, diretta. L'ho realizzato esattamente come le sensazioni suggerivano, come mi suggeriva il cuore, partendo da un bellissimo o potente racconto del Maestro Nino D'Angelo stesso: qualcosa di forte, che mi ha addossato una grandissima responsabilità visto che si tratta di uno dei brani più importanti per lui, apertura al bellissimo album 'Il ragù con la guerra' del 2005. Suonno è un brano diretto, forte, e dalle toccanti sonorità etniche."

"Consegnato il video - continua il regista - non sapevo quando poi sarebbe uscito. Questa mattina trovo la sorpresa. Il giorno di Santa Cecilia, data importante per Taranto e la sua provincia, inviai gli auguri anche al maestro D'Angelo. Dopo l'uscita del video mi ha scritto: il regalo per Santa Cecilia".

In momento che vede Nino D'Angelo impegnato in questo progetto di dare vere immagini alle sue parole, la morte di Diego Armando Maradona lo scuote profondamente: "Mi trema il cuore e piango e poi piango ancora...è morto l'eterno...Il Dio del calcio, l'inarrivabile, la leggenda di tutte le leggende... Ti ha tradito il tuo cuore grande, si è fermato e ha fatto fermare tutto il mondo". 

LEGGI ANCHE...