"Una Pizza per un Sorriso": al Sud l'iniziativa solidale per chi ha perso il lavoro

In questo periodo difficile di seconda ondata della pandemia, sono tantissimi i gesti di solidarietà per aiutare le persone in difficoltà. Una delle ultime iniziative di volontariato realizzate al Sud si chiama "Una Pizza per un Sorriso", promossa dall'associazione di San Cataldo, in provincia di Caltanissetta, "Un Gesto per un Sorriso".

L'associazione di volontariato siciliana, di cui è presidente Michele Falzone, ha deciso di ideare questa nuova iniziativa solidale per sostenere tutti coloro che hanno perso il lavoro in città a causa della crisi economica scaturita dalla diffusione del Coronavirus, in collaborazione con un'altra realtà di volontariato "San Cataldo ripartiamo insieme", che in quest'ultimo periodo sta facendo molto parlare di sé per le sue attività al servizio del territorio e di tutti i cittadini che hanno bisogno di sostegno.

"Considerando le tantissime persone che hanno un posto di lavoro nei settori commerciali colpiti dalla crisi, abbiamo deciso di supportarvi tramite l'iniziativa 'Una pizza per un Sorriso', che prevede l'acquisto di una pizza chiamata 'Un Gesto per un Sorriso' al costo di 10€, di cui 5€ andranno in beneficenza all'associazione", si legge sulla pagina facebook Un Gesto per un Sorriso.

"Con il ricavato, acquisteremo beni di prima necessità per aiutare le famiglie bisognose. Consegneremo gli adesivi da applicare nei cartoni delle pizze richieste, e la parte da donare in beneficenza si devolverà tramite bonifico bancario al nostro iban. In questo modo cercheremo di aiutarvi anche nei giorni in cui lavorate meno, contiamo su di voi! Per ulteriori informazioni e per dare l'adesione chiama 3333130477 oppure scrivi un messaggio nella pagina Un Gesto per un Sorriso", conclude il post.

L'associazione Onlus "Un Gesto per un Sorriso"  persegue finalità benefiche a favore di soggetti svantaggiati a causa di condizioni fisiche, economiche, sociali o familiari, promuovendo e sostenendo iniziative di solidarietà a livello locale e nazionale. Di recente ha avviato anche la donazione di sanificatori ad ozono per l'igienizzazione di tutti gli Istituti Scolastici nella città di San Cataldo.