mercoledì, Agosto 10, 2022
HomeSud ItaliaStasera in tv il terzo appuntamento della nuova serie Rai targata Sud

Stasera in tv il terzo appuntamento della nuova serie Rai targata Sud

La fiction è suddivisa in 12 episodi: questa sera andrà in onda il terzo appuntamento con la quinta e sesta puntata della prima stagione

Questa sera, mercoledì 7 ottobre, ritorna in tv il terzo appuntamento con la fiction made in Sud "Mare fuori". La nuova serie è stata girata principalmente a Napoli, nell'Istituto di Pena Minorile di Nisida, alla Galleria Umberto, alla Sanità, in piazza Mazzini e nel centro storico. Prodotta da Rai Fiction e Picomedia e diretta da Carmine Elia, la serie racconta le storie dei ragazzi dell'Istituto di Pena Minorile del capoluogo campano.

"Mare fuori" è suddivisa in 12 episodi che andranno in onda nelle prime sei serate. La protagonista principale è l'attrice romana Carolina Crescentini, che interpreta il ruolo della direttrice del carcere minorile. Accanto a lei tre educatori, Paola, Massimo e Beppe, che provano ad aiutare i ragazzi in difficoltà. Le puntate già trasmesse, come quella di mercoledì scorso, possono essere riviste su Raiplay. Tra risse, minacce, amori, esami e fughe si scoprirà che l'Istituto non transige mai alle sue regole ferree.

Le due puntate in onda questa sera alle 21:20 su Rai2 sono la quinta e la sesta della prima stagione. Si parte dall'episodio intitolato "La Vendetta per guarire": Gemma, ragazza originaria di Rimini, subisce continue violenze dal fidanzato, ma quando anche la sorella diventa vittima per difenderla, a Gemma viene in mente un piano di vendetta per guarire da quell'amore insano. Intanto anche Filippo vuole vendicarsi dei maltrattamenti di Pino e dispone di un'arma in sua difesa. Per Carmine invece le cose sembrano andare meglio, essendo rinato dopo la notizia che presto diventerà padre. La direttrice nel frattempo scopre che è scomparsa una lametta rubata da Filippo e sospende tutti i permessi.

Terminata la quinta puntata, segue il sesto episodio dal titolo "L' Appartenenza": Filippo consegna la lametta alla direttrice, ma Paola non riesce a farsi confessare perché volesse usarla. Edoardo intanto esce per un permesso. Ciro viene a conoscenza che a rubare la lametta è stato Filippo, così Pino vuole dargli una lezione. Ciro, però, sembra avere tutt'altro in mente per il Chiattillo. Filippo accetta la protezione di Ciro ma Carmine lo mette in guardia dalle reali intenzioni di Ciro.

LEGGI ANCHE...