‘Symphony’ continua la sua sfilata al Sud: chi è il proprietario del super yacht

La splendida imbarcazione è stata battezzata dal suo proprietario "Symphony", è lunga 102 metri e i suoi interni sono extra lussuosi



Nonostante la stagione estiva sia giunta quasi al termine, continua la sua sfilata sulle coste meridionali il super yacht di Bernard Arnault, proprietario di Louis Vitton, quindi del gruppo internazionale del lusso LVMH. Con la sua imbarcazione di lusso, dal valore di 150 milioni di euro, Arnault adesso ha fatto la sua comparsa a Catanzaro. Arrivato da Taormina nel capoluogo calabrese, uno degli uomini più ricchi del mondo sta girando i luoghi più belli del Sud dal mese di luglio.

Prima di Taormina e Catanzaro il sontuoso yacht era stato avvistato a Palinuro, nella Baia del Buondormire. La splendida imbarcazione è stata battezzata dal suo proprietario “Symphony”, è lunga 102 metri e i suoi interni sono extra lussuosi: costruita in Olanda, può ospitare 16 persone in 8 differenti cabine, tra cui una suite master, una cabina vip e 6 cabine doppie, a cui si aggiungono le 12 stanze riservate ai 27 membri dell’equipaggio.

Il mega yacht di Louis Vitton è provvisto di una piscina con cascata, due cinema, una spa, un beach club, diversi bar, una palestra, un centro estetico, una sala da ballo, una biblioteca, un eliporto e addirittura un campetto da golf. Come avere un piccolo villaggio in un’unica e privata imbarcazione. Il sindaco di Centola, Carlo Stanziola, nel suo passaggio in Campania nel mese di luglio si è detto felice della presenza dell’imprenditore:“Palinuro si riconferma un luogo di immenso fascino e bellezza, apprezzato da imprenditori e personalità provenienti da ogni parte del mondo”.

L’amministrazione comunale in quell’occasione ha provveduto a donare all’imprenditore alcuni prodotti del posto. “Un semplice gesto di cortesia e di benvenuto – ha spiegato il vicesindaco D’Angelo a La Repubblica – Siamo onorati di poter ospitare nel nostro splendido mare personalità così importanti che ci auguriamo possano diventare ambasciatori nel mondo della bellezza della nostra costa”.

L’azienda francese, di cui è a capo Arnault, è risultata terza a livello mondiale nel 2019 con un patrimonio stimato di 113 miliardi di dollari. In questi ultimi mesi si vocifera anche di un forte interessamento di Arnault per la società di calcio A.C.Milan.

ULTIMO AGGIORNAMENTO