Joe Biden nuovo candidato alla Casa Bianca: sua moglie ha origini meridionali

Joe Biden sarà uno dei nuovi candidati alla Casa Bianca. L'ex vicepresidente ha comunicato la notizia con gioia ed emozione: "Grazie, grazie. Ci vediamo giovedì", ha detto nel bel mezzo dei festeggiamenti. Accanto a lui c'è la moglie Jill, la vera regina della serata, che sogna ovviamente di diventare la First Lady (dopo essere stata la Second).

Jill sarebbe la prima first lady italo-americana, visto che la donna ha origini meridionali, di cui va orgogliosa. E' una donna di carattere, sposata con Joe da 43 anni, con cui ha condiviso successi, sconfitte e grandi dolori, come quello della perdita del figlio Beau. Jill viene descritta anche come un mix tra Michelle Obama, Eleanor Roosevelt e Hillary Clinton. Le sue origini sono siciliane (suo nonno si chiamava Gaetano Giacoppa), ma lei ha vissuto gran parte della sua infanzia in Pennsylvania, nonostante comunque abbia sempre praticato tradizioni italiane, come quella della cena della domenica a casa dei nonni con "spaghetti e braciole". Qualche mese fa, come scrive Gazzetta del Sud, Jill in un'intervista ha ricordato che "mio nonno diceva sempre “finire a tarallucci e vino”", tipica espressione meridionale.

"Amavo andare a trovare i miei nonni. Con le fettuccine appena fatte che si seccavano in cucina, l’odore del basilico, l’origano, i pomodori freschi per il sugo. Ancora oggi il profumo del pane italiano tostato riporta alla mia mente l’incredibile calore e l’amore che provavo, ogni volta che stavo con loro" ha detto ancora recentemente Jill Giacoppa. Oltre ai tanti personaggi famosi, italiani e stranieri, con origini meridionali, c'è anche la potenziale First Lady d'America a vantare il sangue del Sud. La prossima presidenza degli Stati Uniti d'America, quindi, potrebbe anche parlare un po' siciliano.