Giuseppe, il neolaureato più anziano del mondo, ha ricevuto un grande premio

Un'altra grande soddisfazione per nonno Giuseppe, il neolaureato più anziano del mondo



Un’altra grande soddisfazione per Giuseppe Paternò, il “nonno” siciliano neolaureato in Storia e filosofia all’età di quasi 97 anni, con una tesi sui luoghi storici della città. Paternò, infatti, ha ricevuto dal sindaco di Palermo Leoluca Orlando, accompagnato dall’assessore alle CulturE, Mario Zito, e alla presenza del pro rettore Fabio Mazzola, la pergamena della Tessera preziosa del Mosaico Palermo. “Studiate – le parole di Giuseppe Paternò ai giovani, riportate dal Comune di Palermoe non arrendetevi davanti agli ostacoli che immancabilmente si presentano nella vita. Avete il futuro davanti”.

“Con questo riconoscimento – ha detto invece il sindaco Orlando – vogliamo rendere onore al neo-laureato non solo per la sua età e per il curriculum accademico eccellente, ma soprattutto per il suo essere simbolo dei tanti palermitani che vivono con amore e profondità il proprio attaccamento a Palermo e alle sue radici culturali, ma che allo stesso tempo sanno guardare lontano, ampliare il proprio orizzonte culturale e umano”.

Nei giorni scorsi vi avevamo raccontato molto dettagliatamente la storia di nonno Giuseppe. Nato il 10 Settembre 1923, il neodottore ha vissuto durante il fascismo, la seconda guerra mondiale, il dopoguerra e gli anni delle lotte sociali e del liberalismo. Prima ha lavorato come fattorino e successivamente in una birreria prima di conseguire il diploma di geometra all’età di 31 anni: ha sempre considerato il lavoro la sua priorità, visto che, provenendo da una famiglia povera, non poteva permettersi gli studi, da lui però sempre sognati. Una volta preso il diploma, viene assunto alle Ferrovie dello Stato dove è rimasto fino alla pensione.

Poi, nel 2017, Giuseppe decide di riprendere in mano quel desiderio messo da parte da giovane, e così a 94 anni si iscrive al corso di studi storici. Dopo un percorso fatto di tanti 30 e lode, ora ha conquistato la laurea triennale raggiungendo il massimo dei risultati.

ULTIMO AGGIORNAMENTO