Nuova rotta per Vienna da un aeroporto del Sud: fino a domani biglietti a 16,99 euro

I biglietti sono già acquistabili in super offerta per il giorno di lancio della nuova tratta



In piena estate, quindi nel giusto “mood” delle vacanze, Ryanair ha annunciato una nuova rotta in partenza dall’aeroporto di Capodichino a Napoli. La compagnia aerea numero 1 in Europa, infatti, ha inserito nella sua offerta la tratta Napoli-Vienna, una delle capitali europee più belle e ambite dai turisti.

La nuova rotta sarà disponibile con tre collegamenti alla settimana a partire da ottobre 2020, nell’ambito dell’operativo in programma per l’inverno 2020 di Ryanair. I passeggeri italiani possono già prenotare una vacanza invernale a Vienna, volando con le tariffe più basse e con una nuova serie di misure sanitarie che Ryanair ha incentivato per proteggere i suoi clienti e l’equipaggio dal Coronavirus.

E per inaugurare questa nuova tratta, la compagnia ha messo in vendita i biglietti a partire da soli € 16,99, per viaggi a novembre 2020, che devono essere prenotati entro la mezzanotte di venerdi (31 luglio), solo sul sito web Ryanair.com. “Ryanair è entusiasta di lanciare la rotta Napoli-Vienna con 3 frequenze settimanali, a partire da ottobre, come parte integrante dell’operativo per l’inverno 2020 – ha spiegato Chiara Ravara, head of International Communications della Compagnia –. Dal momento che queste incredibili tariffe termineranno rapidamente, invitiamo i clienti a collegarsi al sito www.ryanair.com e prenotare oggi il loro viaggio insieme a noi!”.

L’Aeroporto di Napoli-Capodichino vede così crescere sempre di più il numero di destinazioni servite dalla compagnia low cost, una delle più importanti in Europa, oltre che la prima in Italia per passeggeri trasportati. Napoli, per Ryanair, è un importantissimo scalo su cui continuare ad investire, e questa nuova rotta ne è la riprova ulteriore. In questo momento storico così difficile per il settore del turismo, è molto importante dare un segnale di sguardo al futuro, ed è anche bello che, nonostante tutte le incognite, gli italiani possano sognare un Natale felice in questo difficile 2020.