domenica, Luglio 25, 2021
HomeRegione SiciliaFicarra e Picone rivelano: "Il nostro segreto? Vivere sempre al Sud"

Ficarra e Picone rivelano: “Il nostro segreto? Vivere sempre al Sud”

Il duo siciliano Ficarra e Picone si confessa durante il Filming Italy Sardegna Festival del Forte Village di Santa Margherita di Pula

Il duo comico Ficarra e Picone si è confessato ai microfoni di Adkronos durante il Filming Italy Sardegna Festival del Forte Village di Santa Margherita di Pula. A tu per tu con i giornalisti, hanno parlato un po’ di tutto, dalla politica al recente nubifragio di Palermo (sono entrambi siciliani), ma soprattutto hanno raccontato come stanno vivendo il post lockdown e come stanno preparando la loro ripartenza professionale: “Abbiamo dovuto annullare una tournée sui 25 anni della nostra carriera – dicono gli attori – Doveva toccare tantissime tappe e ci tenevamo moltissimo. Al momento è stata annullata, stiamo pensando ad altri progetti”. 

Per adesso, però, l’unica certezza sembra essere la ripresa di “Striscia la Notizia” a settembre: “Striscia è lo specchio dell’Italia – dicono – se cambia l’Italia cambia Striscia. Lì dentro c’è un grosso tasso di leggerezza e di irresponsabilità che ci ha permesso di rimanere uguali a noi stessi”. E sul segreto che li tiene insieme da tanto tempo con successo: “Tentiamo di fare cose semplici, la semplicità è un punto d’arrivo. Spesso raccontiamo le cose che abbiamo sentito, che sono successe a noi o ai nostri amici. Ci aiuta vivere sempre nella stessa città (Palermo), frequentare gli stessi amici da sempre”.

Ficarra e Picone sono nati lo stesso anno a Palermo, nel 1971. Praticamente si conoscono da sempre: nel 1993 i due attori si conoscono in un villaggio turistico a Taormina dove uno lavora come animatore mentre l’altro è in vacanza. Da quel momento non si sono separati più e il loro successo è andato sempre più in crescendo, grazie alla partecipazione a Zelig Circus. Tifosi sfegatati del Palermo, i due attori sono da sempre anche amici, oltre che colleghi. I personaggi di maggior successo interpretati dal duo sono sicuramente i “Nati stanchi“, due giovani disoccupati che rappresentano pienamente una chiara fotografia del siciliano che non ha voglia di lavorare.

LEGGI ANCHE...