Il gelato fa bene a tutte le età: lo dice uno studio. E fu inventato da un meridionale

Secondo un recente dossier, il gelato fa bene anche agli anziani. Inoltre, fu inventato da un meridionale



In estate non si può non mangiarlo: allevia la sensazione di caldo ed è una vera goduria per il palato. E poi ce n’è per tutti i gusti: tra frutta, crema e varietà alternative, tutti possono vedere soddisfatte le proprie voglie. Parliamo ovviamente del gelato, amato da grandi e piccini. Ma sapete che è stato inventato da un siciliano?

Ebbene sì, nella creazione del gelato ebbe un ruolo fondamentale un certo Francesco Procopio dei Coltelli. Di lui si sa che nacque in Sicilia, anche se le fonti non concordano sulla sua città natia. Qualcuno ipotizza che in un periodo vissuto ad Aci Trezza, grazie al commercio della neve dell’Etna Procopio, avrebbe fabbricato il gelato. Eppure Francesco non fece fortuna in Italia, ma in Francia. Qui, infatti, si trasferì a Parigi e fondò il più antico caffè della città, chiamato “Le Procope”, dove vendeva “acque gelate” ai gusti di fiori d’anice e cannella. I suoi prodotti furono talmente apprezzati che ottennero il permesso dal Re di essere commercializzati.

Una notizia che farà piacere agli amanti del gelato proviene da uno studio realizzato dall’IGI, l’Istituto del Gelato Italiano. Secondo un dossier realizzato sul gelato confezionato in Italia, infatti, il gelato fa bene ed è un alimento adatto alle persone di ogni età. Un alimento che si integra perfettamente anche all’interno della Dieta Mediterranea. E’ ottimo anche per gli anziani, che riescono a deglutire con facilità un alimento ricco di importanti proprietà nutrizionali.

Inoltre, da questo studio è emerso che non è vero che i gelati abbiano additivi e conservanti. In essi, infatti, i conservanti non vengono proprio aggiunti perché non hanno utilità, visto che il freddo di per sé è il miglior conservante naturale. Insomma, alla luce di questo studio, in questa strana estate per l’emergenza Coronavirus, ci si può consolare mangiando un bel gelato fresco, ovviamente sempre senza esagerare.

ULTIMO AGGIORNAMENTO