Coronavirus, l’iniziativa del Sud: “Vacanze gratis per chi è guarito dal virus”



In questo periodo così difficile per l’emergenza Coronavirus, sono tante le iniziative di solidarietà che partono dal Sud. Donazioni di vario tipo, volontariato e tante altre idee che confermano la grande generosità dei meridionali.

L’ultima iniziativa è di un imprenditore calabrese, da anni impegnato in attività di promozione territoriale in molte località italiane. La sua iniziativa, denominata #hosconfittoilcovid19, prevede una vacanza gratis a chi è guarito dal virus. Coloro che hanno battuto il Coronavirus potranno prenotare le proprie vacanze in alcune città di queste sei regioni italiane: Calabria, Basilicata, Sardegna, Toscana, Lombardia, e Lazio. Chiunque in Italia sia stato sottoposto a terapia intensiva e poi sia guarito dal virus, potrà usufruire gratuitamente di una casa vacanze in queste splendide località, sostenendo esclusivamente le spese di sanificazione. 

Il messaggio che vuole lanciare l’imprenditore è il seguente: spronare chi si è ammalato a tornare a vivere ancora più pienamente la propria vita, abbandonando la paura per l’esperienza vissuta e godendo delle bellezze che il nostro Paese offre. La speranza è che in tanti vogliano collaborare e creare una sinergia atta ad offrire soggiorni gratuiti a tutti i guariti.

Questo progetto si affianca ad un altro, dedicato invece ai medici e ai sanitari impegnati nella lotta al Coronavirus in queste settimane. Coloro che volessero distanziarsi dai propri nuclei familiari per tenerli in sicurezza, fino al 30 maggio potranno avere a disposizione alcuni immobili ad uso residenziale. Anche in questo caso gli unici costi saranno relativi a consumi e sanificazione, obbligatoria per legge e da adeguarsi alle norme imposte dall’OMS.