Coronavirus, Boris Johnson curato da un grande medico meridionale

Il premier inglese Boris Johnson, di cui si è parlato in tutto il mondo per le sue dichiarazioni sull'immunità di gregge, come ben sapete si è ammalato poco dopo di Coronavirus. Johnson è stato ricoverato al St Thomas di Londra, dove ancora adesso sta lottando contro il Covid-19, ma le sue condizioni sono in netto miglioramento.

Tra i medici che in queste settimane si stanno prendendo cura di lui, c'è anche un meridionale, Luigi Camporota, originario di Catanzaro.

Il luminare calabrese è stato descritto dal Times come un'eccellenza nel campo della terapia intensiva e nella cura delle malattie respiratorie.

Camporota ha studiato in Calabria, poi ha ottenuto un dottorato presso l'università di Southampton. I suoi studi sono stati pubblicati sulle più importanti riviste brittaniche.

Insomma, il premier inglese, è in buone mani meridionali.