giovedì, Febbraio 22, 2024
[rank_math_breadcrumb]

Coronavirus, medici pugliesi in Lombardia: "Portiamo la nostra vivacità nei reparti"

Quanto è importante, in questo momento, essere in grado di portare nei reparti d'ospedale un pizzico di allegria, o quanto meno di vitalità! Ci provano in tanti, in ogni parte d'Italia, e forse per i meridionali, che hanno queste qualità innate, risulta anche un po' più semplice.

E' quello che ha spiegato un medico pugliese, ai microfoni della Rai, raccontando la sua esperienza a Busto Arsizio, in Lombardia. Quando il suo turno coincide con quello di altri colleghi pugliesi, il reparto si colora di serenità, nonostante il momento sia davvero terribile.

Ecco le sue parole: "Ci siamo ritrovate a Busto Arsizio, siamo pugliesi, quando lavoriamo insieme siamo molto contenti, portiamo vivacità al reparto, giochiamo con le parole, con il nostro dialetto quando entriamo in rianimazione, che è sempre un momento di grande tensione. Noi siamo estremamente fieri e felici in Lombardia, però la Puglia è la Puglia, è nel nostro cuore. Io non sono un eroe, non abbiamo un fine settimana libero da febbraio, ma nessuno ha detto ai propri superiori che così non si può andare avanti, noi siamo lì per il nostro dovere".

Clicca qui per guardare il video.