Coronavirus e cibo, pesce potente alleato del nostro sistema immunitario

A rivelarlo è l'Associazione psicocoltori italiani di Confagricoltura: "la giusta alimentazione, unita a sani stili di vita, aiuta a fortificare il sistema immunitario"

pesce

Alimento fondamentale della dieta mediterranea che non manca mai sulle tavole del Sud, il cibo a base di pesce è altamente benefico per il nostro organismo e in generale per uno stile di vita sano. Ricco di omega 3, proteine ad elevato valore biologico, sali minerali e grassi mono e polinsaturi, aiuta a combattere il colesterolo cattivo e i trigliceridi e aumenta i livelli di colesterolo “buono”.

È di questi giorni la notizia che anche per combattere il Coronavirus è consigliata l’assunzione di pesce: a rivelarlo è l’Associazione psicocoltori italiani (Api) di Confagricoltura che invita consumare i prodotti ittici allevati poiché in grado di rafforzare il sistema immunitario.

“La giusta alimentazione, unita a sani stili di vita, aiuta a fortificare il sistema immunitario. L’Italia è leader in Europa per la produzione di trote iridee, un pesce di elevate proprietà nutrizionali ricco di omega 3, proteine, vitamine essenziali, minerali come iodio e selenio e acidi grassi”, scrive in una nota l’Associazione psicocoltori italiani di Confagricoltura.

L’assunzione di 200 grammi settimanali di un pesce come orata e trota, ha ricordato l’Associazione di Confagricoltura, permette di coprire il fabbisogno di EPA e di DHA, potenti alleati del sistema immunitario.

#Coronavirus, #Confagricoltura: Il #pesce allevato rafforza il sistema immunitario. L'Associazione Piscicoltori italiani…

Gepostet von Confagricoltura am Donnerstag, 5. März 2020

ULTIMO AGGIORNAMENTO