Al Sud un ospedale di eccellenza nei trapianti: è un vanto di tutta l'Italia

Ennesimo plauso ad una città del Sud che si è distinta per un grande intervento sanitario. Al Policlinico di Bari, infatti, è stata salvata la vita di un 20enne, colpito da epatite fulminante. Al ragazzo è stato effettuato un tempestivo trapianto di fegato che ha del miracoloso.

E proprio per i trapianti è famoso il centro ospedaliero della città pugliese, che in 15 anni ha portato a termine circa 400 interventi, in media 20 ogni anno, grazie ad una proficua sensibilizzazione della popolazione al tema della donazione degli organi.

La sanità del Policlinico, inoltre, non è solo una sanità altamente professionale, ma anche molto umana, che assicura a tutti, senza distinzione di età, sesso, religione o razza, le stesse incredibili cure.