Sicilia: la leggenda del Sacro Gigante

Alla scoperta del singolare reperto custodito in una chiesa dell'isola meridionale.

Petralia Soprana
Foto fonte Wikipedia.


Da sempre la Sicilia fa da sfondo ad innumerevoli racconti fantastici, di cui ancora oggi è visibile qualche traccia nel suo territorio.

È credenza antica che l’isola sia stata terra di Giganti, basti pensare alla “Riviera dei Ciclopi“, vicino Catania. Tuttavia, non finisce qua perché, ad esempio, a Petralia Soprana è possibile ammirare le cosiddette “ossa del Sacro Gigante“.

Infatti, come segnala Sicilia Fan, nel Duomo del comune nei pressi di Palermo sono conservate 2 ossa di quello che, almeno secondo la tradizione del posto, sarebbe stato un gigante. In realtà, si tratta di 2 costole appartenute a dei cetacei, in base a quanto appurato tramite una ricerca della paleontologa Carolina Di Patti, nel 2004.

ULTIMO AGGIORNAMENTO