Bari: al via serie tv in salsa napoletana

Buone nuove per gli amanti del giallo e del poliziesco.

Luisa Ranieri
Fonte immagine: Instagram Luisa Ranieri.


Un nuovo tutore dell’ordine sta per arrivare sul piccolo schermo. Sarà una donna e, anche in questo caso, le sue avventure si svolgeranno in una città del Sud.

Dopo le vicende della magistrata materana Imma Tataranni, appronderanno in televisione anche quelle del commissario di Polizia Lolita Lobosco. Personaggio nato dalla penna della scrittrice Gabriella Genisi, avrà il volto dell’attrice Luisa Ranieri, originaria di Napoli.

La serie sarà ambientata a Bari Vecchia e sarà costituita da 4 puntate. Dovrebbe andare in onda sulla Rai. Il progetto nasce dalla collaborazione tra l’autrice, la Bibi Film e la Zocotoco Produzioni di Luca Zingaretti e, per l’appunto, Luisa Ranieri. Le riprese cominceranno a metà marzo e saranno girate nel centro storico di Bari (gli esterni) e a Roma (gli interni). I casting sono già iniziati. Probabile che gli episodi saranno:

  • Spaghetti all’assassina
  • Mare nero
  • Dopo tanta nebbia
  • I quattro cartoni