Federico II: dottoranda premiata per ricerca sull’autismo

Studiosa del Sud vince un riconoscimento per la sua attività di ricerca.

Federico II dottoranda


Dal Sud Italia agli Stati Uniti d’America. Una giovane pediatra meridionale sarà impegnata in uno studio per chiarire che funzione ha il Dna non codificante nei disturbi dello spettro autistico presso il dipartimento di genetica del Baylor College di Houston, in Texas.

Gerarda Cappuccio è dottoranda all’Università Federico II di Napoli e ha vinto una borsa di studio per questo lavoro che la porterà in America. Il riconoscimento le è stato conferito da Cassa Galeno, una società mutua cooperativa e fondo sanitario integrativo dei medici e degli odontoiatri.

Iscritta all’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri di Salerno, la ragazza si è vista assegnare 4000 euro dal premio in memoria di Eleonora Cantamessa, medaglia d’oro al valore civile e alla sanità pubblica, scomparsa nel 2013 mentre soccorreva un uomo vittima di aggressione.