giovedì, Luglio 29, 2021
HomeRegione CampaniaAl Sud un farmaco miracoloso contro il rachitismo

Al Sud un farmaco miracoloso contro il rachitismo

Se somministrato precocemente potrebbe addirittura portare ad una guarigione completa

Un altro eccellente risultato per la Sanità del Sud. In Campania, nella Clinica Pediatrica dell'Azienda Ospedaliera Universitaria "Luigi Vanvitelli", è arrivato l'ok per la somministrazione di un farmaco che cura i bambini affetti da rachitismo ipofosfatemico legato all'X (XLH). Questa malattia è molto rara e causa gravi deformità ossee, soprattutto agli arti inferiori.

Con questo farmaco innovativo, però, la storia della patologia sembra completamente cambiata, e dopo le prime somministrazioni ai pazienti stanno arrivando anche i primi risultati. Uno dei due bimbi campani in cura ha avuto addirittura il certificato medico di idoneità all'attività fisica, impensabile fino a poco tempo fa.

Questo farmaco va iniettato sottocute ai bambini ogni due settimane, e migliora sia i dolori che le deformità ossee. Se somministrato precocemente potrebbe addirittura portare ad una completa guarigione.

LEGGI ANCHE...