“Bandiera Verde” per 16 spiagge siciliane: ecco quali sono

Il riconoscimento è detenuto solo da 144 comuni tra italiani, spagnoli e romeni

Sono 16 le spiagge siciliane premiate con il riconoscimento della “Bandiera Verde”, che indica una località di mare con caratteristiche adatte ai bambini. Il prossimo 27 giugno si terrà ad Alba Adriatica una cerimonia in cui sarà consegnato ufficialmente il “premio”, attualmente detenuto solo da 144 comuni italiani, spagnoli e romeni.

L’indagine per stabilire i requisiti delle spiagge è stata effettuata da un ampio campione di pediatri, presieduta da Italo Farnetani, ideatore della Bandiera Verde.

Le spiagge siciliane che hanno ottenuto questo riconoscimento sono: Balestrate (Palermo), Campobello di Mazara – Tre Fontane – Torretta Granitola (Trapani), Casuzze-Punta secca-Caucana (Ragusa), Cefalù (Palermo), Giardini Naxos (Messina), Ispica-Santa Maria del Focallo (Ragusa), Marina di Lipari-Acquacalda-Canneto (Messina), Marina di Ragusa, Marsala – Signorino (Trapani), Mondello (Palermo), Plaja (Catania), Porto Palo di Menfi (Agrigento), Pozzallo – Pietre Nere, Raganzino (Ragusa), San Vito Lo Capo (Trapani), Scoglitti (Ragusa), Vendicari (Siracusa).

ULTIMO AGGIORNAMENTO